Prevenzione e sicurezza: Piano pluriennale investimenti MiBAC 2021-33 da 1 MLD di euro, previsti 966 interventi

Al fine di eseguire lavori di edilizia pubblica, prevenzione del rischio sismico, eliminazione delle barriere architettoniche, investimenti di riqualificazione urbana e sicurezza delle periferie e digitalizzazione, il MiBAC ha chiesto e ottenuto dal fondo per investimenti e sviluppo infrastrutturale del Paese circa 1 miliardo di euro per attuare il Piano Pluriennale di Investimenti 2021-2033, in cui sono previsti 966 interventi sul territorio nazionale.

Di questo miliardo, oltre 40 milioni e mezzo riguarderanno i 243 interventi previsti nelle quattro regioni colpite dal Sisma del Centro Italia di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Nel dettaglio, il Lazio si vede assegnato un monte di 177.901.445 euro per far fronte ai 173 interventi previsti, le Marche 31.262.000 euro per 20 interventi, all’Abruzzo 29.140.000 euro per 35 interventi e 9.420.000 euro per i 15 interventi in Umbria, due dei quali dedicati alla prevenzione del rischio sismico della Basilica di San Francesco e del Duomo di Spoleto.

Il dettaglio nelle seguenti tabelle:

Tabella Piano pluriennale investimenti MiBAC 2021-33

Tabella Piano pluriennale investimenti MiBAC 2021-33 - per regione e settore