Conferita a Paolo Iannelli la direzione dell’Ufficio del Soprintendente Speciale per le aree colpite dal sisma

A seguito della riorganizzazione temporanea degli uffici periferici del MiBACT nelle aree colpite dal sisma dell’agosto 2016, come da DM 24/10/2016 n.

Data:
15 Dicembre 2016

Conferita a Paolo Iannelli la direzione dell’Ufficio del Soprintendente Speciale per le aree colpite dal sisma
Paolo Iannelli - Soprintendente Speciale Sisma 2016
Il Soprintendente Speciale Sisma 2016 Ing. Paolo Iannelli

A seguito della riorganizzazione temporanea degli uffici periferici del MiBACT nelle aree colpite dal sisma dell’agosto 2016, come da DM 24/10/2016 n. 483, il Direttore Generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio Caterina Bon di Valsassina e Madrisio attribuisce all’Ing. Paolo Iannelli l’incarico di funzione dirigenziale di livello non generale di direzione dell’Ufficio del Soprintendente speciale per le aree colpite dal sisma del 24 agosto 2016.

Il Decreto individua quali prerogative dell’ufficio, tra le altre

  • la possibilità di adottare ogni provvedimento di competenza del MiiBACT con riguardo ai beni culturali mobili e immobili coinvolti negli interventi di ricostruzione post-sisma
  • svolgere le funzioni di stazione appaltante, nei limiti degli interventi di ricostruzione previsti dalla legge
  • partecipare in qualità di rappresentante unico del Ministero alla Conferenza permanente

L’incarico ha durata sino al 30 settembre 2021.

E’ possibile consultare il decreto QUI

Ultimo aggiornamento

4 Giugno 2020, 14:21