LA RICOSTRUZIONE DELLA BASILICA DI NORCIA

Progettazione definitiva ed esecutiva delle opere necessarie alla ricostruzione e al restauro della Basilica di San Benedetto di Norcia

L’intervento di recupero della Basilica di S. Benedetto in Norcia è stato considerato di notevole importanza da parte di tutte le istituzioni a vario titolo coinvolte, in ragione della complessità delle operazioni da eseguire, dell’alto valore simbolico che riveste la Basilica e per essere un indiscusso punto di riferimento spirituale di tutta la collettività.

Con l’Ordinanza n. 38 dell’8 settembre 2017 del Commissario Straordinario per la Ricostruzione Sisma 2016 tale intervento è stato pertanto inserito nell’elenco costituente il primo piano di interventi sui beni del patrimonio artistico e culturale, compresi quelli sottoposti a tutela ai sensi del Codice di cui al D.Lgs. n. 42 del 22 gennaio 2004, per un importo pari a € 10.000.000,00, di cui € 6.000.000,00 dalla Comunità Europea, a valere sul POR FESR 2014-2010, Asse 8 “Prevenzione sismica a sostegno alla ripresa dei territori colpiti dal terremoto, Azione chiave 8.4.1 Interventi di microzonazione e di messa in sicurezza sismica degli edifici strategici e rilevanti pubblici ubicati nelle aree maggiormente a rischio, resi disponibili dalla Regione Umbria con Convenzione firmata il 14 marzo 2019.

BANNER POR-FESR 2014-2020 (1)

A seguito della firma di un protocollo di intesa fra tutte le istituzioni a vario titolo coinvolte nella sua ricostruzione si è stabilito un percorso che prevedeva la definizione da parte di una Commissione di Esperti formata dal MiC e presieduta dal Prof. Paolucci di Linee di Indirizzo per l’intervento di Recupero della Basilica di San Benedetto, in base alle quali è stato redatto il Documento di Indirizzo alla Progettazione dal gruppo di lavoro interdisciplinare istituito dal Soprintendente Speciale ing. Paolo Iannelli e composto da tecnici dell’Ufficio del Soprintendente Speciale per le aree colpite dal sisma del 24 agosto 2016, della SABAP Umbria e dell’ISCR.

Insieme#SanBenedetto - raccogliamo la memoria

Anche il coinvolgimento della comunità attraverso la Call  INSIEME PER SAN BENEDETTO – raccogliamo la memoria è stato prezioso per raccogliere quanto più materiale possibile sull’edificio e promuovere processi partecipativi per ricostruire la forma della Basilica nell’immaginario collettivo. La ricostruzione dovrà tenere conto dei molteplici significati della Basilica, come fabbrica con grande valore storico-artistica, come luogo di culto, come elemento identitario per la comunità nursina e per il Paese.

Il 6 aprile 2020 è stato pubblicato il bando di gara europea da INVITALIA, centrale unica di committenza MiC, per l’affidamento della progettazione definitiva ed esecutiva delle opere necessarie alla ricostruzione e al restauro della Basilica di San Benedetto. Il bando è prorogato sino al 2 luglio 2020 a causa dell’emergenza Covid-2019 a cui è seguita l’approvazione della proposta dello RTP Costituendo: Mandataria COMES Studio Associato che si è aggiudicata la procedura.

Il 6 maggio 2021 il Commissario Straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori dei Comuni delle Regioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dall’evento sismico del 24 agosto 2016 ha firmato l’Ordinanza Speciale n.8 per la ricostruzione della Basilica che individua misure acceleratorie, di semplificazione e razionalizzazione, delle diverse procedure nell’attuazione dell’intervento, e delinea le disposizioni finanziarie alla luce dell’Accordo di sponsorizzazione stipulato l’11 gennaio 2021 tra il Ministero della Cultura ed ENI Spa per ulteriori € 5.000.000,00.

Il 30 ottobre 2021 viene presentato a Norcia, nel corso della giornata del 30 ottobre – V anniversario della scossa registrata ad autunno 2016 – il progetto definitivo di ricostruzione della Basilica di San Benedetto.

Basilica di San Benedetto di Norcia - Prospetto Fronte MiBACT
Basilica di San Benedetto di Norcia - Prospetto Lato MiBACT

Maggiori informazioni sulla Basilica di San Benedetto di Norcia nell’apposita pagina predisposta dall’Ufficio del Soprintendente Speciale per le aree colpite dal Sisma del 24 agosto 2016 della sezione Interventi sul Territorio, raggiungibile attraverso il tasto ESPLORA presente nell’immagine.​

NORCIA (PG)


BASILICA DI
SAN BENEDETTO


Ultimo aggiornamento

1 Dicembre 2021, 12:19