L’Ufficio del Soprintendente Speciale per le aree colpite dal sisma del 24 agosto 2016 è un istituto dotato di autonomia speciale del MiBACT – oltre che articolazione della Direzione Generale Sicurezza del patrimonio culturale – con attribuzione di autonomia scientifica, finanziaria, organizzativa e contabile, nato per assicurare il buon andamento e la necessaria unitarietà della gestione degli interventi di messa in sicurezza del patrimonio culturale, delle azioni di recupero e della ricostruzione nelle aree colpite dal Sisma 2016.

Ufficio del Soprintendente Speciale per le aree colpite dal sisma del 24 agosto 2016 - San Michele, Roma - MiBACT

Il Soprintendente



Ing. Paolo Iannelli


Soprintendente Speciale
per le aree colpite dal sisma del 24 agosto 2016